Mastro Mimmiu Solinas

Fin dal 1925 era già presente con le sue opere nell'esposizione industriale di Firenze e Milano dove gli vennero conferiti il primo premio e la medaglia d'oro

Da questo momento fu un susseguirsi di successi, esposizioni in Francia, Svizzera, Danimarca, Giappone e altre Nazioni.



Le sue opere venivano richieste da tutte le parti d'Europa e d'America, lo stesso principe Aga Khan ha voluto ed ottenuto che una delle sale della sua residenza fosse arredata da Lui.

Calcando le sue opere e grazie ai suoi insegnamenti, il laboratorio della Ditta Artintaglio ha consolidato e trasformato in innovazioni le più antiche tradizioni della lavorazione artigianale del legno, tramantandole da padre in figlio e mantenendolo costante nel tempo questo legale.

Angora oggi la sua figura vine ricordata attraverso il Simposium Internazionale di scultura in legno e una sua via del suo paese Buddusò a lui dedicata.